mercoledì 20 gennaio 2010

PLUM CAKE ALLO YOGURT DI ALBICOCCA RICOPERTO DI CIOCCOLATO


C'è poco da fare: preparare il dolce per una prima colazione, un tè o un dessert, fatto con le proprie mani, ti dona una soddisfazione difficilmente superabile. Questa è la versione che adoro preparare alla mia bella.

per un plum cake:
150 gr. di farina "00"
150 gr. di zucchero
250 ml. di yogurt all'albicocca
50 gr. di burro
2 uova intere medie
125 gr. di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci
1 confezione di codette
marmellata di amarene q.b.
sale q.b.

Montate con la frusta le uova intere con lo zucchero setacciato fino a che non diventerà più chiaro e schiumoso.

Aggiungete la farina e il lievito passati al setaccio, la punta di un cucchiaino di sale e il burro ammorbidito, ma non caldo. Ora lo yogurt, e mescolate fino a quando non ci saranno più grumi.

Versate il composto in uno stampo per plum cake precedentemente imburrato. Fate cuocere per 30' a 180° in forno preriscaldato, senza aprirlo prima dello scadere del tempo di cottura, altrimenti si sgonfierà.

Fate la prova "stuzzicadenti" per vedere se è pronto. Lasciate raffreddare e svuotate il contenuto dello stampo su un foglio di carta da forno.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, nappate il plum cake, versandoci le codette a pioggia e lasciate rapprendere.

Se volete ottenere un grande effetto visivo, come nella foto sopra, spalmate un cucchiaino di marmellata di amarene in un piatto da dessert, adagiandovi al centro una porzione di plum cake tagliato a cubetto.


2 commenti:

Federica ha detto...

sono d'accordo sul preparare la colazione...è una soddisfazione unica.. poi con plum cake così morbido e delicato.. beh è davvero eccezionale!

Babs ha detto...

eh no.... ma non mi hai scritto che sei a dieta????? imbroglioneeeeeeeee :-)))))) come fai a fare la dieta e pubblicare questa ricettaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!! nota l'enfasi!
ciao felix :-)

Posta un commento