mercoledì 6 gennaio 2010

BUONI PROPOSITI: ZUPPA DI CIPOLLE E PATATE + ASSAGGI DI FORMAGGI

Eccoci all'inizio di un anno nuovo, carichi di buoni propositi e promesse prima tra tutte quella di incominciare una dieta equilibrata, di smettere di fumare, di riprendere a fare sport. Cose sentite mille volte, è normale: la maggior parte di noi si è ingozzata di ogni "BendiDio" che gli capitava a tiro, con le attenuanti delle feste, dei parenti, della crisi, e via dicendo. Come fosse l'ultimo desiderio di un condannato alla pena capitale, il cibarsi, intendo.

Sotto l'ottica dell'espiazione delle proprie colpe, io mi presento con una ricetta di origini povere e umili, a base di cipolle, patate, formaggi e pane che si compone essenzialmente di due portate, senza sprechi all'insegna dell'austerità e del riciclo. Questo almeno a livello teorico, dettato dai sensi di colpa, se non fosse che questo è un blog di cucina e il lupo perde il pelo… ma, non il vizio.

BUON ANNO A TUTTI!


1 di 2: PANE E ZUPPA DI CIPOLLE E PATATE

ingredienti per 4 persone:
6 grosse patate per zuppa
6 cipolle bianche
4 grosse fette di pane toscano
100 gr. di emmental
brodo vegetale q.b.
erba cipollina
sale & pepe q.b.
olio extravergine d'oliva

Fate bollire le patate in acqua fredda, quando saranno ammorbidite, pelatele e riducetele in cubetti.

In una casseruola, soffriggete le cipolle mondate e finemente affettate con l'olio extravergine, appena incominceranno ad imbiondirsi, unite con le patate, poi il brodo caldo vegetale, versandone un poco alla volta senza che il composto si secchi troppo e lasciate cuocere con il coperchio per almeno un'oretta.

Quando le patate di saranno sfatte, passate il tutto con un mixer, aggiustando di pepe e sale.

In un piatto, adagiate una fetta di pane abbrustolita sotto il grill. Versate sopra abbondante zuppa calda, cospargete i erba cipollina e una generosa spolverata di emmental grattugiato.


2 di 2: BOCCONCINI DI FORMAGGIO SU ZUPPA DI CIPOLLA

ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia
100 gr. di gorgonzola
100 gr. di brie
alcune noci e pomodori secchi sott'olio come decorazione
semi di sesamo tostati
semi di papavero
zuppa di cipolla preparata
sale & pepe q.b.


Stendete la pasta sfoglia e ricavatene dei quadrati di circa 10 cm. per lato. Tagliate dei cubetti di formaggio e posizionateli nel centro di ogni quadrato di sfoglia, coprite con un altro e guarnite con un gheriglio di noce nel caso abbiate farcito con il gorgonzola e una spolverata di semi di papavero, in caso abbiate optato per il brie, con un pomodorino secco e semi di sesamo. In realtà il divertimento sta nello sbizarirsi e provare nuovi abbinamenti, quindi sperimentate!

Infornate in un forno preriscaldato a 180° e fate cuocere fine a doratura.

Allungate la zuppa di cipolla avanzata con dell'acqua calda e filtrate con un colino. Versartene una mestolata a specchio sul piatto adagiandovi gli assaggi di formaggi.


4 commenti:

Babs ha detto...

ho un attacco violentissimo alla homer inside..... ma non puoi pubblicare queste cosine sfiziose dopo tutti i bagordi delle feste!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

deliziosamente stuzzicante questa preparazione povera si ma nn gli amnca niente per essere buonissssssssima!!bacioni imma

Omodestanza ha detto...

goooooooooooood.

Federica ha detto...

mamma mia che post meraviglioso!!

Posta un commento