lunedì 22 febbraio 2010

1° GIORNO - PRANZO: I CRAMPI, IL SOUFFLE' DI SPINACI CON UOVA SODE E POLVERE DI TUORLO D'UOVO

Vi assicuro che ho i crampi dalla fame e sono isterico e non è esattamente il momento di smettere di fumare. Continuo la mia attività in rete, guardo, leggo, lascio commenti e letteralmente sbavo come una lumaca, fissando come un ebete le meravigliose ricette che stanno postando le mie fantastiche amiche. Vi odio. Mi odio. Vi amo. Mi odio.

Bene, incominciamo. Allora, la dieta dice, caffè senza niente, uova sode con spinaci bolliti, poco salato. Io propongo: soufflé di spinaci e uova sode con polvere di tuorlo d'uovo.

ingredienti:
2 uova
250 gr. di spinaci
sale poco

Cuocete a vapore gli spinaci. Nel frattempo fate bollire in acqua fredda un uovo. Levatelo dopo 8-9' da quando l'acqua ha preso bollore, altrimenti il tuorlo diventerà verde. Spelatelo e tagliatelo a metà, sbriciolando il tuorlo e passandolo sotto il grill sino a quando non si sarà seccato, non bruciatelo!

Passate al mixer gli spinaci con il tuorlo dell'altro uovo, montate a neve l'albume con un poco di sale. Mescolate delicatamente il composto di verdure senza smontarlo.

Versate in uno stampino molto delicatamente senza fare pressione e infornare a forno caldo, per 25' minuti a 180°, non ventilato.

Servite come da foto, salando poco.

13 commenti:

Giovanna ha detto...

Resisti! Resisti! Resisti! E comunque, questo tortino non mi sembra proprio la classica cena triste da dieta.
Anc'io adoro i gatti, ne ho uno che si chiama Fonci!
Giovanna

Monella Golosa ha detto...

Questa foto è stupenda, sembra un piatto da gran gourmet. Purtroppo conosco la dieta che stai facendo e so bene che è tutto meno che allegra, personalmente non la rifarei mai, perchè è vero che la bilancia segna una diminuzione di peso (ma sono liquidi, e non grasso) che purtroppo tornano altrettanto velocemente. I chili in più messi in un bell'artco di tempo non si può pretendere di perderli in 2 settimane.Ci vuole un alimentazione sana ed equilibrata ipocalorica e movimento, purtroppo non esistono bacchette magiche.

Alessandra ha detto...

ammazza! è fichissimo il tuo soufflé! e sei pure riuscito a farlo montare malgrado lo stress della dieta. io non ce l'avrei mai fatta! complimenti!

iana ha detto...

un soufflè senza neanche un goccio di latte e niente formaggio? Tu sì che sei l'esempio!

Fimère ha detto...

c'est dur de faire un régime alimentaire!!!
mais on peut cuisiner des plats savoureux avec peu de choses et des épices ça donne un goût meilleur, courage
bonne soirée

APRANZOCONBEA ha detto...

ma questa dove l'hai scovata? la polvere di tuorlo d'uovo è notevole!

Babs ha detto...

felix,
va tutto bene, la dieta servirebbe a tutti, c'è solo un problema, è iperproteica e in quasi totale assenza di carboidrati.
1) dimagrisci sicuramente
2) perdi massa magra
3) perdi energie per la mente
non voglio assolutamente fare la dottoressa, ma di diete ne ho fatte parecchie e anche a me è stata prescritta una dieta simile diversi anni fa. a parte la stanchezza, i kg se ne erano andati, ovviamente poi, al primo pezzo di pane, dopo mesi, sono inesorbilmente tornati.
consiglio, inserisci un carboidrato almeno una volta al giorno, meglio poco che nulla, altrimenti il tuo organismo potrebbe risentirne.
fine del dottorato
mi piace un sacco la ua proposta :-)
baci

b

sabrine d'aubergine ha detto...

Primo: faccio il tifo per te.
Secondo: l'importante è che tu sia sotto controllo medico (nelle diete, il fai da te non paga mai)
Terzo: il tuo piatto è bellissimo, e la foto pure.
Quarto: mi convinco sempre di più che dovremmo cominciare a postare un maggior numero di piatti adatti a regimi controllati, anzichè cascate di creme al mascarpone e dolci tutto burro.
Quinto: TIENI DURO!

Un caro saluto

Sabrine

felix, but not the cat ha detto...

@Giovanna: si, si resisto! Un salutone a te e a Fonci.

@Monella: grazie, troppo gentile! il mio è solo un esperimento... ma, già da oggi apporterò delle modifiche, per non farmi mancare nulla.

@Alessandra: ehm, ma la fame è sempre la fame e probabilmente quel soufflé non ha avuto neanche il tempo di smontarsi!

@Iana: si dai, l'importante è montare bene l'albume: + bollicine = soufflé + gonfio

@Fimère: Merçi. A bientot!

@Bea: mi ricordo di un ristorante che la proponeva con il tartufo bianco e le uova erano di quaglia, notevole!

@Babs: grazie cara, hai ragione su tutto, ma lo scopo è puramente depurativa, con l'arrivo del caldo ricomincio a girare e l'aggiunta di attività fisica farà il resto. Per ora, quando faccio anche sono un saltino, mi sento come se mi ballasse tutto... non bella sensazione.

@Sabrine: grazie, sono onorato della tua presenza. Dunque, mio padre (medico) dice che sono tutto scemo, quindi avete tutti ragione. Per questo la dieta è stata modificata, anche perché è veramente vecchia e totalmente priva di ogni cognizione dei principi nutrizionali. Provvedo subito. A presto.

leyle ha detto...

BUHHAAAAHHHAAAAAA HA AHA HA HA...
ti sei messo a dieta!!!
..o t'hanno messo?!?
..ora capisci come ho sofferto per due settimane aprendo il tuo blog,
maledicendoti!!
cmq devo ammettere che il tuo è il blog più gustoso che seguo..
le foto sono veramente spettacolose,
..infatti i miei "spinaciconuova" non assomigliavano neanche lontanamente a questo bocconcino prelibato..
un beso a Kato

felix, but not the cat ha detto...

@leyle: aaah, quindi l'hai fatta anche tu? dimmi la verità che la conosci benissimo questa dieta, scommetto che sono anni che ve la passate!
Kato ricambia.

APRANZOCONBEA ha detto...

è proprio vero, mangiando in giro si prende la maggior parte di ispirazione da portare e replicare in cucina, anche se non abbiamo una vera ricetta. e da quel che ho capito tu mangi molto in giro...anche se adesso che sei a dieta...come farai?

felix, but not the cat ha detto...

@Bea: vero, vero! bah, sono abituato, non mangiando la carne ho sempre trovato delle alternative, quindi... nessun problema. C'è sempre una scelta! per fortuna

Posta un commento