lunedì 22 febbraio 2010

CHE FAME DA LUPI!!! - storia di una dieta semiseria

Cose da pazzi, sono a dieta! Sono solo poche ore e ho una fame che mi mangerei un dinosauro, anzi due. Inizio oggi, con l'obiettivo di buttar giù un pò di chiletti e far ammenda per tutto quello che mi son pappato durante tutte le feste, senza mai smettere. Questa è la dieta che mi ha passato la mia Bella, lei l'ha appena finita ed ha funzionato proprio bene... chissà! Per ora è solo una strada in salita, che affronterò con i piedi legati e dentro un sacco. Sigh!

Apporterò delle modifiche dato che non mangio carne, sostituendo con soia, saitan e altro ancora; inoltre cercherò di presentare il tutto a modo mio, dato che questo è una delle prerogative di questo blog. In bocca al lupo... seee, magari!

PRIMO GIORNO
Colazione: caffè a volontà senza latte ne zucchero
Pranzo: 2 uova sode e spinaci bolliti (poco salati)
Cena: 1 grande bistecca ai ferri o 3 fettine fritte, insalata verde e sedano

SECONDO GIORNO
Colazione: caffè senza latte ne zucchero + 1 panino
Pranzo: 1 grande bistecca ai ferri, insalata verde e frutta
Cena: prosciutto cotto, senza pane

TERZO GIORNO

Colazione: caffè senza latte ne zucchero + 1 panino
Pranzo: 2 uova sode, insalata e pomodori
Cena: prosciutto cotto con insalata verde

QUARTO GIORNO

Colazione: caffè senza latte ne zucchero + 1 panino
Pranzo: 1 uova sode, carote (crude o bollite) e formaggio magro
Cena: frutta e yogurt naturale


QUINTO GIORNO

Colazione: caffè senza latte ne zucchero + carote con succo di limone
Pranzo: pesce cotto a vapore e pomodori
Cena: 1 grande bistecca ai ferri e insalata verde

SESTO GIORNO

Colazione: caffè senza latte ne zucchero + 1 panino
Pranzo: pollo arrosto
Cena: 2 uova sode e carote (crude o bollite)

SETTIMO GIORNO

Colazione: the al limone
Pranzo: 1 grande bistecca ai ferri e frutta
Cena: quello che vuoi

Quando non siano elencato espressamente le quantità, l’alimento può essere mangiato a sazietà!
E’ severamente proibita l’assunzione di alcol!!!
Dopo i primi 7 giorni si deve ricominciare da capo la dieta per un’ulteriore settimana.
Dopo 2 settimane si può ricominciare a mangiare “naturalmente”.
Se si segue questa dieta esattamente si possono perdere sino a 9 kg.
L’Institute assicura che questa dieta è in grado di cambiare il metabolismo di chi la segue tanto che nei 3 anni successivi non si dovrebbe + riprendere il peso perso

7 commenti:

Ely ha detto...

Giuro che se funziona la faccio pure io, 9 kg in meno andrebbero benissimo :-) fammi sapere davvero se ce la fai, mi sembra un pochino ristretta senza pane e pasta... come condimenti? olio limone sale? grazieeee
ELy

APRANZOCONBEA ha detto...

beh bellissimo - si fa per dire..le diete solitamente non lo sono..ma chissà...forse in questo caso sì- potrai sperimentare e ragionare su mille spunti per star dentro regime ma non soffrire di tristezza!.

alessandra ha detto...

ohmmioddio!la cena del quarto giorno è devastante!un sentito in bocca al lupo!Ale

Muscaria ha detto...

Posso? ^^
Scusami se mi permetto, però so di cosa sto parlando e non me la sento di stare zitta ^^

Il tuo tipo di dieta non è quello che si può definire salutare...
Dovresti essere seguito sempre da un medico quando si decide di affrontare una cosa simile, e sempre dopo aver fatto delle analisi.

Lo so sono noiosa ^^ però, sul serio, si può instaurare un circolo vizioso da cui è difficile uscire, per non parlare dei gravissimi problemi di salute a cui si può andare incontro.
Come fai a sapere che questa dieta va bene per te? Il fatto che abbia funzionato su altri non significa nulla.
Tu sei un essere unico con una funzionalità diversa da altri e con valori unici.
E forse anche con intolleranze diverse da altri.

Sai qualcosa riguardo ai valori della tua glicemia per esempio?

Questa dieta si basa prevalentemente sull'assunzione di proteine.
Se la segui puoi farlo al massimo per due settimane, dopodiché rischi di giocarti i reni.
Oltre a farti venire l'esaurimento nervoso perché non è equilibrata.
Certo, se andrai fino in fondo sicuramente perderai dei chili, ma rischi di riprenderli tutti (e con gli interessi!)se non segui poi un mantenimento equilibrato.
E quello solo un medico può dartelo.
Allora tanto vale iniziarla bene, con un medico che ti segua non credi?
Ricordati che per accelerare il metabolismo ci vuole sì la dieta ma anche un po' di moto (per esempio almeno una camminata di 30 minuti al giorno)

Alra cosa, sei sicuro che quei chiletti in più non siano dovuti a delle intolleranze alimentari? Alcune intolleranze invece che dare disturbi di vario tipo, fanno solo aumentare di peso.
Anche lì solo con le analisi puoi saperlo...

Immagino che tu tutte queste cose le sappia già e scusami se mi sono permessa di dare consigli non richiesti, però dovevo dirtelo ;-)

felix, but not the cat ha detto...

@Muscaria: grazie, davvero che te le sei presa così a cuore per me, è un segno d'affetto e sincerità che non mi sarei mai aspettato.

Tutto quello che hai scritto è giusto. Assolutamente in tutto. Ma sai, quando me l'hanno proposta l'ho accettata come una sfida, con delle libere licenze qua e la, per mettere alla prova la mia creatività in cucina e null'altro, avendo per le mani pochi ingredienti e grossi limiti, tra questi, il fatto che non mangio carne. Credimi se ti dico che non sono nè uno stupido nè uno sprovveduto, è più che altro una questione di carattere, non di peso. Non riesco a dire di no a niente. Grazie di cuore. Felix

felix, but not the cat ha detto...

P.s.: mi sta seguendo mio padre, che è medico, tra un rimprovero e qualche buffetto quando me lo merito...

Muscaria ha detto...

Guarda sono felicissima che tu abbia colto il senso del mio commento, perché temevo di essere stata inopportuna ^^
Il punto è che anche quando ci si conosce solo virtualmente, a mio parere ci si conosce comunque, e stare zitta mi pesava sulla coscienza :-D

PS: se ti sta seguendo lui, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi! :-)

Posta un commento