mercoledì 24 febbraio 2010

3° GIORNO - CENA: note di pesce spada affumicato, con avocado e capesante pralinate al pistacchio

Oggi sto già meglio, almeno mi è passata l'emicrania. Dovete sapere che spesso sono a pranzo dai miei genitori e che mia madre mi prepara esattamente quello che è previsto dalla dieta. Questa Santa Donna, mi ricorda ogni volta, che mio padre se non mangia un piatto di pasta al giorno va fuori di testa.

Che pazienza ci vuole, mi chiedo io! Ma va bene così, altrimenti come potrei premiarmi la stessa sera, con la ricetta qui sotto, dove ho sostituito il prosciutto cotto, con fettine di pesce spada che ho affumicato io stesso, grazie ad un gentile prestito del mio compare Stefano? e ancora capesante; sostituendo l'insalata verde con dell'ottimo avocado, del pistacchio e una succulenta melanzana?

Pagherò cara la mia furbizia, domani c'è yogurt con la frutta. Doh!

200gr. di pesce spada affumicato
2 capesante
1/2 avocado
succo di 1/2 limone
1 melanzana
1 cucchiaio di pistacchi tritati
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sale, pepe

Lavate e pelate la melanzana, tagliate la polpa a cubetti e fate saltare in padella con 1/2 cucchiaio di olio fino a quando saranno ben dorati e croccanti, salate e pepate.

Pelate il 1/2 avocado, ricavandone delle strisce sottili con un coltello e mettendole a bagno in acqua e il succo di 1/2 limone fresco filtrato.

Riempite le fettine di spada a mo' di involtini con i cubetti di melanzane. Alternando con le fettine di avocado, dopo averle sgocciolate e asciugate con carta da cucina.

Saltate in padella ben calda le capesante private del corallo, lasciandole dorare. Levatele dal fuoco e passatele nel pistacchio tritato.

Servite con un filo di olio, sale e pepe.

12 commenti:

Manuela ha detto...

Mamma mia!! Sarai anche a stecchetto..ma ti prepari certi pranzetti!!! Viene voglia anche a me di seguire la tua dieta!!!Ah! Ah!..Complimenti per la fantasia!!

Oxana ha detto...

E si, sei furbetto, stasera doveva essere il prosciuttino!!!!...Io a dire il vero, volevo iniziare oggi la tua dieta ma..........non sono resistita!! Il mio marito era a casa, lui mi manderà lontano con le mie diete, anzi, ho appena appena iniziato a prendere un pò di peso.....ehehehehe....
Domani hai 1 uovo e carota a pranzo, per la cena lo yogurt e frutta...però non essere il furbetto!!

iana ha detto...

scusa ma quando la segui tu sta dieta? ieri hai fatto il furbo, oggi fai il furbo... scherzo, anche se non c'azzeccano niente con le prescrizioni sono proprio dei bei piatti leggeri!

iana ha detto...

ah, tranne l'avocado che è risaputamente un frutto grassissimo!

felix, but not the cat ha detto...

Si è vero, ma era in frigo ed è verde! e domani c'è frutta e yogurt... ahahah, che furbetto! come il gatto. Non mi sto prendendo molto sul serio. Andrà bene anche così!

Nina's Recipes ha detto...

Very creative Felix, as usual!!! ciao!

La Titti ha detto...

Se passi dal mio blog c'è un premio che ti aspetta!

Acquolina ha detto...

concordo con te che se sei a dieta almeno ci vuole un bel piatto da vedere, curato e colorato, è già triste essere a dieta! l'avocado non è molto dietetico ma il tuo piatto è molto bello! Se mangi i gamberi da me c'è una ricettina leggera.
Ciao da Francesca

Babs ha detto...

facciamo un patto magico felix? io mi impegno a mettermi a dieta, però cucini tu......
:-)
sei una forza!

Elga ha detto...

Devo dire che tutti si metterebbero a dieta con dei piattini del genere..Consolati stasera ho pesce bollito e zucchine lesse..

Ely ha detto...

senti a questa dieta ci stò anche io :-))) così rivisitata non è mica dieta furbastro!!!! ciao Ely

il sapore del verde ha detto...

Che bello questo blog! e questa ricettina è proprio invitante... leggera e saporita, insomma ideale!
Tornerò a trovarti. <un saluto. Deborah

Posta un commento